Si è conclusa la fase di qualificazione del WGC-Dell Match Play e i vincitori dei 16 gironi sono stati ammessi agli ottavi di finale del secondo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championships, il mini circuito mondiale, che si sta disputando all’Austin Country Club di Austin nel Texas. In campo 64 giocatori, quasi tutti i migliori del mondo, tra i quali non ci sono italiani. Saranno di fronte negli scontri a eliminazione diretta su 18 buche: Bill Haas – Chris Kirk; Rory McIlroy – Zach Johnson; Matt Kuchar – Brooks Koepka ; Jason Day – Brandt Snedeker; Byeong-Hun An – Rafael Cabrera Bello; Patton Kizzire – Ryan Moore; Dustin Johnson – Patrick Reed; Jordan Spieth – Louis Oosthuizen.

Hanno vinto a punteggio  pieno i propri gironi Jordan Spieth, numero uno mondiale, che nel terzo turno ha superato Justin Thomas (3/2), e Jason Day, che è stato favorito dal ritiro di Paul Casey. Difficoltoso il passaggio di Rory McIlroy (nella foto), che ha pareggiato con Kevin Na. I due sono terminati alla pari in vetta al gruppo 3 con 2,5 punti ed è stato necessario uno spareggio che il primo ha risolto in proprio favore alla seconda buca. Altri playoff hanno coinvolto Byeong-Hun An, che ha avuto la meglio dopo una buca su Scott Piercy nel gruppo 5 dove sono rimasti fuori Jason Dufner e Rickie Fowler, quindi Dustin Johnson, vincitore dopo una buca su Kiradech Aphibarnrat. e Chris Kirk, che ha eliminato, anch’egli dopo una buca, Branden Grace.

Hanno terminato con tre vittorie anche Bill Haas, che ha messo out Adam Scott (1up) nell’ultimo match, Patrick Reed, che ha battuto e posto fuori gioco Phil Mickelson (5/4), Zach Johnson (fuori Martin Kaymer) e Louis Oosthuzen. La sorpresa più grossa l’ha fornita Patton Kizzire i cui due punti sono stati vincenti nei confronti di Bubba Watson (1,5). Da rilevare, infine, le buone prestazioni, premiate dal passaggio agli ottavi, di Brooks Koepka, di Matt Kuchar (battuto Justin Rose 3/2), di Rafael Cabrera Bello, di Ryan Moore nel gruppo 13 dove c’era Sergio Garcia e di Brandt Snedeker che ha sorpassato in extremis, superandolo nell’incontro diretto, Charl Schwartzel (5/3). Il montepremi è di 9.500.000 dollari con prima moneta di 1.620.000 dollari.

Il torneo su Sky – Il WGC-Dell Match Play viene trasmesso in diretta da Sky sul canale Sky Sport Plus HD, domenica 27, dalle ore 16 alle ore 1.

News