In linea con la filosofia di promuovere l’arte del “Bien Vivre”, la Maison di champagne Vranken-Pommery firma, per la terza volta, il Circuito di golf dedicato al mercato italiano. Prima tappa il 14 maggio a Barlassina e finale a ottobre all’Argentario

Celebrati oggi nella splendida cornice del Four Seasons Hotel a Milano, i 180 anni di vita della Maison Vranken-Pommery, che per l’occasione ha voluto raccontare tutte le novità legate a questa importante ricorrenza, tra le quali la terza edizione del Circuito di golf.

Nel corso dell’incontro, al quale non potevano mancare anche i grandi nomi della cucina italiana, ha fatto tra l’altro il suo debutto ufficiale Royal Blue Sky, una nuova “Expérience Pommery”, champagne generoso, fresco e audacemente dry, che rappresenta la grande novità del 2016.

IMG_3178

Per quanto riguarda il golf, Vranken-Pommery proporrà quest’anno cinque appuntamenti da non perdere: il 14 maggio al Barlassina Country Club, l’11 giugno a Roma al Marco Simone, il 9 luglio al Golf Club Carimate, il 30 luglio in altura al Golf club del Cervino, domenica 18 settembre al Golf Club Asolo, con la grande finale in programma sabato 8 ottobre all’Argentario Golf Resort & SPA.
“Questa iniziativa è stata promossa per gli amatori dello stile e dell’Art du Bien Vivre, perché il golf unisce e appassiona, ci concede un premio: lo champagne è il premio ideale per aggiungere emozione all’esperienza” ha commentato Mimma Posca, AD di Vranken-Pommery. Il Circuito si disputerà con la formula Double Foursome stableford e anche in questa terza edizione sarà affiancato da prestigiosi partner come AEG, Estée Lauder, La Rinascente, Unopiù e Air France.

IMG_3162

All’incontro di Milano erano presenti naturalmente anche il presidente del Gruppo Paul-Francois Vranken, e la consorte Madame Nathalie Vranken (in alto nella foto), che ha saputo brillantemente tratteggiare lo spirito innovativo del nuovo Royal Blue Sky.

News