L’appuntamento è per domenica 27: nel corso delle premiazioni, Prisca Mencacci (ufficio stampa della Federgolf Toscana per Arezzo Siena) presenterà il suo libro dal titolo “Tutti i Gusti del Presidente: come fare bella figura seguendo i consigli del Cerimoniale”

Domenica 27 novembre grande festa al Golf Club Valdichiana dove è in programma la Coppa del Presidente, ma non solo. La gara di fine stagione sarà, come sempre, su 18 buche a tre categorie di gioco : 0-12 e 13-24 con formula medal, per handicap 25-54 stableford.
Alla premiazione saranno presenti, oltre al presidente Marco Iannucci, anche Riccardo Agnoletti e Vanessa Bastreghi, rispettivamente sindaco e vice sindaco del Comune di Sinalunga. Nel corso delle premiazioni Prisca Mencacci (ufficio stampa della Federgolf Toscana per Arezzo Siena) presenterà il suo libro dal titolo “Tutti i Gusti del Presidente: come fare bella figura seguendo i consigli del Cerimoniale”, edito da Trenta Editore di Milano. Un vademecum in tema di etichetta e bon ton, per essere impeccabili in ogni occasione, golf compreso.
“Quella di domenica sarà una festa, ma anche un bilancio di un anno che si avvia alla conclusione – dice Andrea Guerrini – direttore del Golf Valdichiana -. Ringrazio il presidente Iannucci per la fiducia che mi ha dato nel riconfermarmi alla guida del Club, e soprattutto per avermi dato la possibilità di assumere in piena autonomia alcune decisioni che sono state a volte anche inconsuete e inaspettate per il nostro circolo. Non avendo masticato golf da sempre, ho cercato di recuperare in fretta e allo stesso tempo ho creduto opportuno portare all’interno del circolo esperienze maturate in altri settori”.
“La mia idea del golf è di renderlo il più possibile accessibile a tutti – ha concluso Guerrini – La scelta di poter avere delle tariffe non in linea con la maggior parte dei club italiani, mi fa sposare quello che all’estero rappresenta il golf, uno sport per tutti e per tutte le tasche. La base, però, rimane sempre la stessa, quella di praticare uno sport meraviglioso, che oltre a fare bene al corpo e alla mente, necessita di un grande rispetto dell’avversario e mantiene l’eleganza nei modi. Questo, però, lasciamolo spiegare a Prisca Mencacci che ce lo ricorderà nel suo libro”.

 

News