Il francese Victor Riu (205 – 67 69 69, -11) è rimasto da solo al comando della classifica del “Terre dei Consoli Open” (Challenge Tour). Dopo tre giri il transalpino precede gli svedesi Johan Edfors (206, -10) e Joel Sjoholm (207, -9), il portoghese José-Filipe Lima e l’inglese James Heath (208, -8), tutti i lotta per il titolo. Primi degli italiani Nicolò Ravano 20° con 212 (76 69 67, -4), Aron Zemmer, 29° con 213 (-3), e Michele Ortolani, 39° con 214 (-2). Più indietro Matteo Delpodio, campione uscente e vincitore del torneo lo scorso anno quando si chiamava EMC Golf Challenge, 45° con 215 (-1), Stefano Pitoni, Filippo Bergamaschi e il dilettante Luca Cianchetti, 60.i con 217 (+1); più giù Andrea Pavan, 67° con 219 (+3), penalizzato da un 76 (+4).

Dopo il taglio sono rimasti in gara 68 professionisti e un dilettante. I pro si contenderanno un montepremi di 250.000 euro, tra i più alti del tour, con prima moneta di 40.000 euro. Anche nell’ultima giornata ingresso gratuito per il pubblico.

 

 

News