L’argentino Cesar Monasterio e gli inglesi Barry Lane e Simon P. Brown, con  67 colpi (-4), sono al comando del Senior Italian Open presented by Villaverde Hotel & Resort che si sta disputando sul percorso del Golf Club Udine (Par 71). Nella sesta edizione del torneo, che rientra nel quadro del Progetto Ryder Cup 2022 e che concluderà anche la lunga stagione dell’Italian Pro Tour, l’inizio degli italiani non è stato dei migliori: Mauro Bianco (nella foto) è solo 31° con 73 colpi (+2); Costantino Rocca occupa il 38° posto con 74 (-3), insieme a Carlo Alberto Acutis e al dilettante Gianluca Bolla, quindi Giuseppe Calì e Marco Bellini (am), 46.i con 75 (+4) e Filippo Clerici (am) 51° con 76 colpi (+5).
I favoriti sono praticamente andati subito all’attacco: il trio di testa, infatti, è tallonato dallo svizzero André Bossert e dallo spagnolo Santiago Luna, quarti con 68 colpi (-3), mentre gli altri due attesi protagonisti, lo svedese Magnus P. Atlevi e il gallese Stephen Dodd sono sesti con 69 (-2).
L’Open si svolge sulla distanza di 54 buche, senza taglio, con la partecipazione di 57 concorrenti, compresi tre amateur. Il montepremi è di 350.000 euro con prima moneta di 52.500 euro. Ingresso gratuito per il pubblico.

News