Il grande giorno è arrivato: Renato Paratore, a 20 anni, ha vinto il suo primo torneo sullo European Tour. La vittoria è arrivata al Nordea Masters sul percorso del Barsebäck G&CC (par 73) in Svezia. Il romano ha giocato da protagonista sin dal primo giro e ha chiuso in un crescendo di forma spaventoso.

Paratore diventa così il più giovane vincitore italiano di un torneo del tour europeo dopo il successo di Matteo Manassero al BMW PGA Championship nel 2013. E’ il primo nato dopo il 1995 a vincere sullo European Tour. E’ l’undicesimo più giovane a farlo nella storia del circuito (oggi ha esattamente 20 anni e 172 giorni).

Il giovane romano e Manassero sono molto amici e non a caso uno dei primi a congratularsi dopo la vittoria è stato proprio Matteo. Di Renato rimarranno negli occhi quei birdie alla otto e alla nove. E quello alla 12 dopo uno spettacolare approccio e soprattutto il gran putt da fuori green con palla a un passo dalla bandiera della buca 18. Un colpo simile ha, di fatto, sancito la sua prima vittoria (70, -3). Per lui un assegno da circa 250mila dollari.

Fonte GOLFANDO, il blog a cura di Sauro Legramandi