Francesco Molinari è al 27° posto con 69 colpi  (-2) nel Northern Trust Open (PGA Tour), iniziato sul percorso del Riviera CC (par 71), a Pacific Palisades in California, dove ha preso il largo con un ottimo 63 (-8) il colombiano Camilo Villegas. A fare notizia, però, è stato il clamoroso 79 (+8) di Jordan Spieth, leader mondiale, che l’ha relegato al 142° e penultimo posto. Villegas, 34enne di Medellin, quattro titoli nel circuito, l’ultimo nel 2014, e a conti fatti promessa mancata, precede di tre colpi Bubba Watson, Chez Reavie e Luke List (66, -5). Nella classifica provvisoria (debbono giungere al traguardo 14 concorrenti fermati dall’oscurità che comunque non incideranno su di essa) il nordirlandese Rory McIlroy è nel gruppo al quinto posto con 67 (-4), e sono al 13° con 68 (-3)  Dustin Johnson, l’inglese Luke Donald, i sudafricani Charl Schwartzel e Retief Goosen, gli australiani Adam Scott e Marc Leishman e l’argentino Angel Cabrera. Molinari ha la compagnia del giapponese Hideki Matsuyama e dell’inglese Justin Rose, mentre accusano ritardi già pesanti James Hahn, campione uscente, e l’irlandese Padraig Harrington, 56.i con 71 (par), Keegan Bradley, 77° con 72 (+1), il sudafricano Ernie Els e lo spagnolo Sergio Garcia, 113.i 74 (+1).
Villegas ha realizzato nove birdie e un bogey e Molinari cinque birdie e tre bogey. Per Spieth due birdie, otto bogey e un doppio bogey. 
“Una cosa del genere può accadere – ha detto il 22enne di Dallas – ma non pensi mai che succeda a te. Questa volta è avvenuto, però mi sento molto più sereno di altre occasioni in cui ho ottenuto un buon punteggio giocando però male. E’ solo una giornata da dimenticare”. Il montepremi è di 6.800.000 dollari con prima moneta di 1.224.000 dollari.
Il torneo su Sky – Il Northern Trust Open va in onda in diretta, in esclusiva e in alta definizione su Sky con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 19 febbraio, dalle ore 23 alle ore 2 (Sky Sport 3 HD); sabato 20, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD); domenica 21, dalle ore 21 alle ore 0,30 (Sky Sport 3 HD). 
Fonte Federgolf
News