Buona reazione di Francesco Molinari nel secondo giro del Travelers Championship (PGA Tour) in svolgimento al TPC River Highlands (par 70) di Cromwell nel Connecticut: l’azzurro è salito al 43° con 138 (71 67, -2) colpi, recuperando ben 51 posizioni. Al comando c’è un quartetto con 133 colpi (-7) composto da Daniel Berger (66 67), Russell Henley (68 65), dal sudafricano Tyrone van Aswegen (67 66) e dall’australiano Marc Leishman (65 68), seguito con 134 (-6) da Jerry Kelly, Robert Garrigus, Patrick Rodgers e dallo scozzese Russell Knox. Ha perso invece posizioni (da nono a 24°) Bubba Watson (137 colpi, -3) che è affiancato da Patrick Reed e dal danese Soren Kjeldsen, che come lui sono in partenza per Rio 2016, insieme a Matt Kuchar, 16° con 136 (-4), e all’irlandese Padraig Harrington, 56° con 139 (-1).

In alta classifica l’inglese Paul Casey, il fijiano Vijay Sing e lo spagnolo Jon Rahm, che ha ricevuto una “special temporary membership” per l’anno in corso dal PGA Tour, noni con 135 (-5), e bassa per Jim Furyk, Keegan Bradley e per i sudafricani Louis Oosthuizen ed Ernie Els, alla pari con Harrington. Sono usciti al taglio, caduto a 139, il sudafricano Branden Grace (141, +1) e l’inglese Luke Donald (143, +3).

Il montepremi del torneo è di 6.600.000 dollari con prima moneta di 1.188.000 dollari. Il Travelers Championship va in onda in diretta su Sky con collegamenti ai seguenti orari: sabato 6 agosto e domenica 7, dalle ore 19 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD). Commento di Silvio Grappasonni e di Nicola Pomponi.

Fonte Federgolf

I RISULTATI

News