Stefania Avanzo, settima con 347 colpi (73 67 69 69 69, -13), e Lucrezia Colombotto Rosso, 29ª  con 358 (71 71 72 71 73, -2), hanno ottenuto la “carta” piena per il Ladies European Tour 2017. Nella Lalla Aicha Tour School Final Qualifying, sui percorsi del Samanah CC (par 72) e dell’Amelkis GC (par 72), a Marrakech (Marocco) hanno conseguito una “carta” categoria 9b, con qualche limitazione di gioco, Francesca Cuturi, 51ª con 364 (76 70 75 71 72, +4), ed Elisabetta Bertini, 65ª con 369 (73 70 76 73 77, +9).

Si tratta di un grande risultato per il golf italiano che nella prossima stagione potrà contare su ben nove giocatrici nel circuito: le quattro promosse, infatti, affiancheranno Diana Luna, Giulia Sergas, Stefania Croce, Margherita Rigon e Sophie Sandolo, che anche se uscita al taglio nell’occasione ha una categoria di gioco.

Con un gran finale ha vinto la svedese Madelene Sagstrom (343 – 69 72 66 68 68, -17), favorita del torneo e presentatasi con le credenziali della ‘carta’ per il LPGA Tour già conquistata per il 2017. Ha superato l’islandese Valdis Jonsdottir (345, -14), la tedesca Karolin Lampert, le francesi Celine Boutier, leader per quattro giri, e Agathe Sauzon e la dilettante australiana Celina Yuan, terze con 346 (-14). Non hanno superato il taglio dopo 72 buche Sophie Sandolo, 67ª  con 293 (76 74 71 72, +5), out per un colpo, e Alessandra Braida, 107ª con 303 (73 79 75 76, +15).

I RISULTATI

News