Diana Luna (nella foto) ha iniziato al 60° posto con 74 colpi (+2) l’Isps Handa New Zealand Women’s Open, gara d’apertura del Ladies European Tour che si sta svolgendo sul percorso del Clearwater Golf Club (par 72) a Christchurch in Nuova Zelanda. E’ partita a forte andatura la sempre più convincente danese Nicole Broch Larsen, leader con 66 (-6) colpi, ma non è riuscita ad allungare il gruppo: al secondo posto, con un colpo di ritardo, la francese Justine Dreher (67, -5), al terzo con 68 (-4) la scozzese Pamela Pretswell e la transalpina Gwladys Nocera e al quinto con 69 (-3) la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale e campionessa uscente, e l’australiana Cathryn Bristow. 
Ben dodici concorrenti occupano la settima posizione con 70 (-2), tra queste si trovano la danese Nanna Koerstz Madsen, la norvegese Marianne Skarpnord, l’australiana Bree Arthur e l’inglese Felicity Johnson. In 19ª con 71 (-2) la francese Valentine Derrey e l’australiana Sarah Kemp
Nicole Broch Larsen ha messo a segno sette birdie contro un bogey, mentre Diana Luna è partita molto male con tre bogey consecutivi e poi ha proseguito con quattro birdie e tre bogey. Il montepremi è di 200.000 euro.
 
Fonte Federgolf
News