Interessante iniziativa del Valtellina Golf Club in collaborazione con Confindustria Lecco e Sondrio. Ad aprile 2017 saranno assegnate dieci borse di studio a studenti meritevoli

Promosso da Confindustria Lecco e Sondrio, in collaborazione con il Valtellina Golf Club, è nato il progetto «Il merito viene premiato». L’iniziativa vuole innanzitutto valorizzare e sostenere la cultura del diritto al merito, che dovrebbe essere una certezza nelle società occidentali mature e, nel contempo, favorire e incentivare tra i giovani la pratica del gioco del golf, sport ritenuto altamente educativo e formativo.
Il progetto, che si rivolge alle scuole della provincia di Sondrio, a partire dalle terze elementari fino all’ultimo anno delle superiori, consiste nell’assegnare dieci borse di studio ad altrettanti ragazzi che si siano distinti per meriti scolastici e che, chiaramente, abbiano inclinazione alla pratica dello sport. Ogni borsa di studio prevede l’iscrizione annuale al Valtellina Golf Club, comprensiva della quota associativa e della frequentazione dei corsi propedeutici.
Sia Confindustria Lecco e Sondrio, sia Valtellina Golf Club considerano i giovani una parte essenziale della vita sociale, oltre che sportiva, e sono certi che l’esperienza resa possibile grazie alle borse di studio non possa che stimolare i ragazzi a una sana competitività, infondendo in loro i principi di lealtà e correttezza che sono parte integrante del gioco del golf.
Nel corso dell’anno scolastico appena iniziato si provvederà a coinvolgere il sistema scuola provinciale, con una serie di azioni di comunicazione mirate, in modo da poter assegnare le borse di studio nel mese di aprile 2017, durante un’apposita cerimonia e a seguito delle scelte di una giuria composta da delegati del corpo docenti e rappresentanti del Valtellina Golf Club.
Il progetto è stato presentato al Grand Hotel della Posta di Sondrio, alla presenza di Cristina Galbusera, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, di Roberto Brivio, presidente ASD Valtellina Golf e di Vincenzo Robustelli, responsabile del Valtellina Golf Club dei Giovani.

Da sinistra Vincenzo Robustelli, responsabile dei giovani del Valtellina Golf Club , Cristina Galbusera, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio e Roberto Brivio, presidente ASD Valtellina Golf
Da sinistra Vincenzo Robustelli, responsabile dei giovani del Valtellina Golf Club;  Cristina Galbusera, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio e Roberto Brivio, presidente ASD Valtellina Golf
News