Insieme in campo con tanti eventi dedicati: un campionato, quasi cento Pro-Am e un fil rouge che le unisce. Con la Costa Smeralda al centro della scena

Una lunga stagione quella di PGA Italiana, che offre sempre più occasioni agli insegnanti e ai loro allievi di continuare la lezione in campo e di confrontarsi insieme in gara. Nel ricco calendario 2016, la prima edizione di The Teachers (settimana di sfide), quasi cento Pro-am e il nuovo Ranking Costa Smeralda.

The Teachers, Pevero Golf Club, 25-30 aprile – Uno dei campi più belli del mondo, quello del Pevero in Sardegna, e un ricco menu, con un mix di competizione individuale, gioco di squadra e full immersion con gli allievi: una lezione su più giorni tra campo, campo pratica e nuove tecnologie. Si può scegliere tra due eventi di tre giorni ciascuno, oppure partire per l’intera settimana. Il Campionato Italiano Maestri occupa la scena nei primi giorni: in campo, per due giri, un Pro e un dilettante insieme, con classifica individuale per il primo (22 mila euro il montepremi) e premi di coppia. Sarà invece la Pro-am Costa Smeralda a chiudere The Teachers, con la sua formula tradizionale che vede, per ciascuna squadra, tre amateur a fianco di Pro e Proette (che giocano per un montepremi di 20 mila euro). Tra i due momenti di gara un giorno di riflessione, un’esperienza tecnologica con software di ultima generazione: dal putt allo swing completo, ogni gesto sarà analizzato nel dettaglio sotto la guida del proprio Maestro e con gli esperti di K-Vest (Alfredo Da Corte), Trackman (Gianluca Baruffaldi), Aimpoint (Andrea Zanardelli) e Golf Biodynamics (Fabrizio Sintich). Non ultima la messa a punto dei bastoni: test, demo e sessioni di fitting con la regia di Callaway. E tutto questo in Costa Smeralda nella sua stagione più bella, sulle buche vista mare firmate dall’archistar Robert Trent Jones Sr. Programma: 25 prova campo, 26-27 Campionato Maestri PGAI Porto Cervo Marina, 28 Clinic Day, 29-30 Pro-am Costa Smeralda TCI. Informazioni: volo o traghetto con auto, tre notti in b&b, golf (prova campo e iscrizione gara), a partire da 482 euro. Se si vola con Meridiana nessun costo per la sacca; convenzioni con Corsica Ferries ed Europcar, e con gli alberghi Cervo Hotel (tel. 0789 931111 – hotelcervocostasmeralda.it); Hotel Petra Bianca (tel. 0789 96084 – petrabiancahotel.com); Hotel Monti di Mola (tel. 0789 96029 – montidimola.it).

Golf Il Pevero
Golf Il Pevero

Ranking Costa Smeralda – Cento occasioni per giocare con il proprio Maestro. Dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, anche quest’anno PGA Italiana mette in campo un ricco calendario di pro-am, ma con una novità: un filo conduttore, una gara nella gara che premierà in crescendo presenza e prestazioni. E avrà ancora una volta la Costa Smeralda come protagonista della fase decisiva. Le pro-am selezionate sono 13, con 11 Classic e due Major, dove punti preziosi saranno messi a disposizione dei Pro (in base alla classifica individuale) e degli amateur (su quella a squadre netta): ciascuno avrà dunque il proprio ranking secondo i punteggi distribuiti dalla FedEx Cup americana. E proprio come negli Stati Uniti, l’evento finale (il Grand Final del Pevero, 2-3 ottobre) rimetterà in gioco tanti punti in grado di ribaltare la classifica e decidere i migliori della stagione. Ci arriveranno come ospiti di PGA Italiana (per volo, accomodation e gara) i migliori tre dilettanti del ranking al 27 settembre, dopo l’ultima pro-am Classic di Cherasco. Poi il titolo sarà tutto da giocare. E con esso i premi in argento, un soggiorno con golf al Colonna Pevero Hotel, i borsoni di My Style Bags. In parallelo, da non perdere, l’Audi Contest, gara di guida sulle strade tortuose e panoramiche della Costa Smeralda.

Pro-Am Classic – Cervia 10-11 aprile; Pevero 29-30 aprile; Bergamo 5 maggio; Bogogno 9 giugno; Argentario 13-14 giugno; Milano 7 luglio; Trieste 5 luglio; Rendena 26-27 luglio; Claviere 3 settembre; Carimate 12 settembre; Cherasco 27 settembre
Pro-am Major – Campionato Maestri, Pevero 26-27 aprile; Grand Final, Pevero 2-3 ottobre

News