Stefania Croce, 16ª con 71 colpi (-1), e Sophie Sandolo, 37ª con 73 (+1), sono in buona classifica dopo il giro iniziale del Sanya Ladies Open (Ladies European Tour) allo Yalong Bay Golf Club (par 72) di Sanya in Cina. Al comando con 67 (-5) la coppia formata dalla tedesca Leticia Ras-Anderica e dalla svedese Caroline Hedwall, quest’ultima da tempo in ombra, con un colpo di vantaggio sulla francese Gwladys Nocera, sulla cinese Yan Liu e sulla finlandese Oona Vartiainen (68, -4), che ha disputato tutta la stagione nel LET Access, il secondo tour continentale.

Stesso score della Croce per la transalpina Celine Herbin e per l’australiana Sarah Kemp, mentre è mancata all’appuntamento la cinese Xi Yu Lin, 53ª con 74 (+2), molto attesa alla prova avendo vinto la gara negli ultimi due anni e che nelle sei fino ad ora disputate non si è mai classificata fuori dalle top ten compresa la prima nel 2010 quando, 14enne, era ancora amateur.

Leticia Ras-Anderica 22enne tedesca, ma nata ad Alicante in Spagna, è professionista dal 2015 e gioca prevalentemente nei circuiti asiatici. Ha condotto un turno senza sbavature con cinque birdie, senza bogey. Più articolata l’andatura di Caroline Hedwall (nella foto), 27enne svedese con cinque tioli nel LET e tre nel tour australiano, la quale ha realizzato otto birdie e tre bogey. Per Stefania Croce tre birdie e due bogey e per Sophie Sandolo due birdie e tre bogey. Il montepremi è di 300.000 euro.

I RISULTATI

News