Marco Bucarelli junior (Golf Bergamo L’Albenza) ha vinto il torneo dopo tre buche di playoff: il suo rivale, il modenese Alessandro Montanari, ha sempre chiuso con due putt, al contrario di Marco che ha realizzato due one-putt. Terzo classificato il parmigiano Stefano Remedi. Nella seconda giornata della rassegna grande affluenza di pubblico. Lunedì 29 ultimo giorno dedicato alle scuole

PalaCassa di Parma preso d’assalto nella seconda giornata di Italian Golf Show. Il meteo inclemente per una volta ha spinto i golfisti a dimenticare i campi domenicali e così a trarne vantaggio è stata la Fiera del Golf, l’unica manifestazione di settore in Italia, che per tutte le nove ore di apertura ha visto gli stand molto frequentati. Numerose sono state le attività che hanno coinvolto gli appassionati, a iniziare dalla finale del Circuito “Gioca le Gare di Italian Golf Show e Vinci Is Molas!”. Un percorso iniziato a dicembre, con la prima gara amatoriale al Riviera Golf di San Giovanni in Marignano e che si è concluso con la vittoria di un giovane quattordicenne bergamasco, Marco Bucarelli junior del circolo Golf Bergamo L’Albenza. La finale, una combinazione di punteggi ottenuti da driving contest e putting green, è stata la vera attrazione della giornata: tantissima gente si è fermata infatti ad assistere, tifando ovviamente per i più giovani.

Il circuito, che dopo la gara del Riviera Golf aveva proposto altre 5 tappe (Modena Golf & Country Club, Golf Club Valdichiana, Golf del Ducato, Chervò San Vigilio e Reggio Emilia Golf), aveva qualificato 54 giocatori (alcuni dei quali non sono riusciti a partecipare). Si sono poi aggiunti molti altri giocatori, soprattutto giovanissimi, e il risultato è stato entusiasmante. La prima parte della gara (media lunghezza di 3 drive al simulatore messo a disposizione da Parma Golf Academy, che ha magistralmente gestito la gara grazie al grande impegno dei propri maestri, Anna Nistri, Andrea Corbellini e Cosimo Baroni), aveva consegnato il primo posto a un giovane modenese, Alessandro Montanari. Al termine della seconda parte (putting green sulla distanza delle 9 buche), c’è stata la rimonta di Bucarelli con colpo di scena finale: per l’assegnazione del trofeo, infatti, è stato necessario un playoff a due. Nella 3 buche di spareggio Montanari ha sempre chiuso con 2 putt, al contrario, 2 one-putt di Marco Bucarelli alla seconda e terza buca gli hanno consentito di completare la rimonta e aggiudicarsi un soggiorno di 5 notti in Bed&Breakfast presso l’Is Molas Golf Resort, offerto ACentro Golf Vacanze: Al secondo classificato, Alessandro Montanari, è stato consegnato un voucher per un weekend di 2 persone, destinazione Parma, all’insegna di sport e buon cibo, offerto da Parma Incoming e, infine, il terzo classificato, il parmigiano Stefano Remedi ha vinto 2 buoni vacanza ACentro e 3 green-fee, offerti dai Circoli espositori. I tre vincitori hanno avuto al fortuna di essere premiati da Sabrina Garante di Fiere di Parma, Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna della FIG, Stefano Frigeri, ma soprattutto dal commentatore del golf su Sky Sport, il professionista Nicola Pomponi.

Molto seguite, nel corso della seconda giornata, anche le tavole rotonde e le lezioni: in mattinata, sul tavolo delle conferenze della Sala Vip, si sono seduti Vittorio Andrea Vaccaro e il Professor Renato Conte, che hanno parlato di preparazione fisica nel mondo del golf; nel pomeriggio è stato Andrea Zanardelli, titolare della omonima Golf Academy, ad arringare una folta platea, illustrando alcuni interessanti skills per migliorare il gioco.

Lunedì 29 febbraio, dalle 10 alle 14, ultima giornata di apertura dello Show.

20160228 IGS il putt della vittoria di Marco Bucarelli, Alessandro Montanari osserva (Gianni Luni)
Il putt vincente di Bucarelli
I tre vincitori con Nicola Pomponi Stefano Frigeri e
I tre vincitori con Nicola Pomponi, Stefano Frigeri e Sabrina Garante di “Fiere Parma”
Tutti i premiati della gara con i bambini e i maestri di Parma Golf Academy (foto di Gianni Luni)
Tutti i premiati della gara con i bambini e i maestri di Parma Golf Academy (foto di Gianni Luni)

 

News