Come avevamo già anticipato lo scorso 18 dicembre, adesso la notizia è ufficiale: il 74° Open d’Italia si disputerà al Royal Park I Roveri (12-15 ottobre).

Dopo le quattro edizioni di fila ospitate dal 2009 al 2012, per il Circolo presieduto da Donna Allegra Agnelli si tratta di un ritorno in grande stile, considerato che il prossimo Open d’Italia sarà il primo con un montepremi di sette milioni di dollari, che manterrà poi fino al 2027, e al tempo stesso rappresenterà uno dei sette tornei delle Rolex Series.

“Insieme con Donna Allegra Agnelli, presidente del Royal Park I Roveri -ha detto Franco Chimenti, presidente di Coni Servizi e della Federazione Italiana Golf- abbiamo portato avanti questo importante accordo. Il Consiglio Federale ha quindi deliberato, per cui è ufficiale: il club ospiterà il 74° Open d’Italia”.

Grande, naturalmente, la soddisfazione che arriva da Torino: “Desidero ringraziare il prof. Franco Chimenti e tutta la Federazione Italiana Golf per aver scelto il nostro club quale sede dell’Open 2017. Il primo di una serie che posiziona il nostro Paese ai massimi livelli del golf mondiale -ha commentato Donna Allegra Agnelli, presidente del Royal Park I Roveri- Il “Progetto Ryder Cup 2022” rappresenta un’opportunità straordinaria per la promozione dell’Italia nel panorama del turismo golfistico internazionale”.

News