Attenti e divertiti, ma soprattutto vogliosi di provare il loro primo swing o l’emozione d’imbucare sul putting green. I 40 ragazzi delle quinte elementari della Scuola di Baganzola (una frazione del comune di Parma, vicina al padiglione fieristico) hanno ufficialmente chiuso con la loro presenza l’edizione 2017 del Parma Golf Show, l’unica fiera italiana del settore.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I bambini hanno monopolizzato le piazzole del campo pratica e il putting green, passando due ore alla scoperta del gioco del golf, con lezioni dedicate alle regole, ma anche alla tecnica, tenute dai maestri federali della PGAI, Alain Vergari e Riccardo Serafini. Con i maestri ha contribuito a rendere ancora più interessante e divertente la parte didattica, Mattia Pagani: un giovane golfista piacentino di 6 anni, che recentemente è diventato famoso per aver partecipato allo show di Canale 5, Little Big Show. Le sue dimostrazioni hanno definitivamente coinvolto i bambini delle due scolaresche che, affascinati dal suo esempio, hanno voluto cimentarsi sia con lo swing, che con il gioco sul putting green.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il professor Elio Volta, coordinatore di Giocampus, che ha consentito grazie anche all’accordo con FIG, alle due scolaresche di partecipare all’attività di chiusura della fiera, al termine della mattinata si è detto estremamente soddisfatto: “È stata una bellissima soddisfazione poter far provare una attività così divertente ed educativa ai bambini e vedere con quale entusiasmo hanno partecipato ”.
La medesima soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori dello show che, al termine dei tre giorni di esposizione, hanno tratto un bilancio positivo dei numeri: “Siamo molto contenti di questo esordio di Parma Golf Show e del lavoro fatto per creare un allestimento che fosse veramente molto interessante e ricco – ha detto Marcella Pedroni, Responsabile degli Affari Generali di Fiere di ParmaSono state giornate intense e tanti sono stati coloro che hanno scelto di venire ad aggiornarsi e cimentarsi in fiera, nonostante le giornate di sole, grazie all’offerta variegata e alle novità presentate dagli espositori ”.

News