Il giovanissimo Giovanni Binaghi si è classificato terzo nella categoria Boys 8-9 anni nel Doral-Publix Junior Golf Classic, la prestigiosa rassegna giovanile in svolgimento al Trump National Doral Miami in Florida, che vede impegnati 690 ragazzi dai 7 ai 18 anni provenienti da 45 nazioni. Binaghi (nella foto), che si era già ben comportato nella scorsa edizione, ha concluso i due giri di 9 buche con 69 colpi (35 34). La gara è stata vinta dallo statunitense Phillip Dunham (60 – 28 32) davanti al connazionale Jack Roberts (66). E’ terminato in 14ª posizione con 74 (36 38) il varesino Alessandro Cesario.

Si sono concluse tutte le gare riservati ai concorrenti tra i 7 e i 13 anni. Tra i Boys 10-11 anni (36 buche) Alberto Rozzi si è classificato 29° con 183 (86 97). Il titolo è andato all’inglese Frank Kennedy (149 – 75 74). Gli statunitensi Luke Parsons (62 – 29 33) e Niclas Staub (143 – 73 70) hanno avuto la meglio tra i Boys 7 & Under (9+9 buche) e tra i Boys 12-13 (36 buche).

Nelle gare femminili Melissa Cambi ha concluso al 14° posto con 87 (46 41) nella categoria Girls 10-11 anni dove si è imposta l’americana Sarah Loza (71 – 34 37). Nicoletta Verticale è finita 21ª con 176 (94 82) nel torneo Girls 12-13 anni appannaggio della russa Natalia Guseya (141 – 71 70). Infine sigilli americani sulle categoria Girls 7 & Under con Sydney Neou (78 – 37 41) e Girls 8-9 con Avery Zweig (67 – 32 35).

News