Dal 30 novembre al 4 dicembre, sui due percorsi del LPGA International (Hill Course e Jones Course) a Daytona Beach, in Florida, nella finale della Qualifying School, Giulia Molinaro e Silvia Cavalleri tenteranno di riprendere la “carta” per il LPGA Tour. Si giocherà sulla distanza di 90 buche e nei primi quattro giri le 158 concorrenti in gara si alterneranno sui due tracciati, poi le prime 70 classificate e le pari merito al 70° posto si contenderanno le 20 “carte” categoria 12 (alle prime 20) e le 25 categoria 17 (dalla 21ª alla 45ª in graduatoria).
In campo numerose giocatrici che frequentano il Ladies European Tour, tra le quali la 18enne neopro indiana Aditi Ashok, due titoli e autentica rivelazione della stagione, l’inglese Melissa Reid, la danese Emily Pedersen, la spagnola Maria Parra, la scozzese Kylie Walker, la norvegese Marianne Skarpnord, la svedese Camilla Lennarth e la statunitense Beth Allen. Presenti due nobili decadute del LPGA Tour, la paraguaiana Julieta Granada e la veterana canadese Lorie Kane.

Nella foto Giulia Molinaro

News