Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore, Francesco Laporta e Nicolò Ravano prendono parte al Made In Denmark (25-28 agosto), torneo dell’European Tour che assegnerà gli ultimi punti per le speciali classifiche che designano nove dei dodici giocatori che faranno parte della squadra europea di Ryder Cup, dove peraltro i giochi sono praticamente fatti. Gli altri tre li deciderà il capitano Darren Clarke, assegnando le wild card. La sfida con il team statunitense è in programma dal 30 settembre al 2 ottobre all’Hazeltine National GC nel Minnesota

Nel field gli inglesi Andy Sullivan e Matthew Fitzpatrick, che sono già nella compagine continentale, il tedesco Martin Kaymer (nella foto), candidato a una wild card, lo svedese Robert Karlsson, l’emergente belga Thomas Pieters, l’irlandese Shane Lowry, il danese Thomas Bjorn, il sudafricano Jaco Van Zyl e lo stesso nordirlandese Darren Clarke, che trarrà le ultime conclusioni per fare le sue scelte. Il montepremi è di 1.800.000 euro dei quali 300.000 andranno al vincitore.

News