Nel Portugal Master sono usciti al taglio Francesco Laporta, Matteo Manassero ed Edoardo Molinari. Al comando l’inglese Andy Sullivan e lo scozzese Marc Warren.

Solo due italiani su cinque hanno superato il taglio nel Portugal Masters (European Tour) sul percorso del Victoria Clube de Golfe (par 71) a Vilamoura, in Portogallo: si tratta di Nino Bertasio (nella foto), 57° con 137 colpi (69 68, -5), e Renato Paratore, 65° con 138 (67 71, -4). Fuori dai giochi, invece, Francesco Laporta, 78° con 139 (73 66, -3), Matteo Manassero, 84° con 140 (69 71, -2), ed Edoardo Molinari, 116° con 146 (72 74, +4).
Al comando della classifica l’inglese Andy Sullivan (128 – 67 61, -14), autore di un eccellente 61 (-10), ha raggiunto lo scozzese Marc Warren (128 – 63 65); i due sono tallonati dall’irlandese Padraig Harrington e dallo svedese Jens Fahrbring, terzi con 129 colpi (-13).

RISULTATI

News