L’italiano è al 22° posto, a quattro colpi dal leader, lo scozzese Marc Warren (nella foto). Gli altri azzurri: 52° Matteo Manassero e Nino Bertasio, 100° Edoardo Molinari e 107° Francesco Laporta

Dopo la prima giornata, lo scozzese Marc Warren, con 63 colpi (-8) è al comando del Portugal Masters (European Tour) che si sta disputando sul percorso del Victoria Clube de Golfe (par 71) a Vilamoura, in Portogallo. Buona la partenza di Renato Paratore che 67 colpi (-4) occupa la 22a posizione; più staccato, al 52° posto con 69 (-2) ci sono Matteo Manassero e Nino Bertasio, al 100° con 72 (+1) Edoardo Molinari e al 107° posto con 73 (+2) Francesco Laporta. Su un campo che ha concesso parecchio Warren a un solo colpo di vantaggio sugli inglesi Callum Shinkwin, Matthew Baldwin ed Eddie Pepperell, lo statunitense David Lipsky e il finlandese Mikko Korhonen. Stesso score di Paratore anche per Alex Noren, vincitore del British Masters domenica scorsa, mentre il belga Thomas Pieters, quarto alle Olimpiadi e componente nella compagine continentale di Ryder Cup, è insieme a Manassero e a Bertasio. Il montepremi è di due milioni di euro con prima moneta di 333.330 euro.

RISULTATI

News