Un’altra sospensione, la terza, per l’Indian Open che a questo punto vede nella classifica provvisoria del torneo, organizzato in combinata tra European Tour e Asian Tour, Matteo Manassero (fermato dopo 11 buche) al nono posto (-1).                       Sono riusciti invece a completare il terzo giro Edoardo  Molinari, 28° con 220 (75 72 73, +4), e Nino Bertasio, 48° con 223 (67 80 76, +7). Uscito al taglio Renato Paratore, 86° con 153 (74 79, +9).

In testa con -6, tutti stoppati all’11ª buca, lo spagnolo Carlos Pigem, l’inglese Eddie Pepperell e l’indiano S.S.P. Chawrasia, campione uscente, davanti al malese Gavin Green, quarto con -5 alla 17ª. Ricordiamo che il montepremi è di 1.650.000 euro, con prima moneta di 275.828.

News