Matteo Manassero, con un giro in 67 colpi (-5) e il totale di 140 (73 67, -4), è riuscito a recuperare la bellezza di 57 posizioni, salendo dal 95° al 38° posto nel secondo giro dell’Abu Dhabi HSBC Championship (European Tour).

Nulla da fare invece per Renato Paratore, 74° con 143 colpi (72 71, -1) e Nino Bertasio, 115° con 148 colpi (74 74, +4), che sono usciti al taglio.

Al primo posto si trova adesso il tedesco Martin Kaymer con 132 colpi (66 66, -12), seguito a un solo colpo dallo spagnolo Rafael Cabrera Bello. Al terzo posto con 134 colpi (-10) l’inglese Tommy Fleetwood, l’irlandese Paul Dunne e il thailandese Kiradech Aphibarnrat; mentre lo svedese Henrik Stenson, leader dopo il primo giro, è scivolato al sesto posto con 135 colpi (-9).

La grande prestazione di giornata di Matteo Manassero è stata sottolineata da cinque birdie, senza bogey.

News