Recupera sei posizioni Renato Paratore, 23° con 210 colpi (69 71 70), nel terzo giro del Maybank Championship, torneo che si svolge in collaborazione tra European Tour e Asian Tour in Malesia. Perdono invece terreno Matteo Manassero, 34° con 212 (71 66 75, -4) e Nino Bertasio, 44° con 213 (69 71 73, -3).

In testa c’è l’inglese Danny Willett con 200 colpi (66 67 67, -16), a digiuno di vittorie dal Masters dello scorso anno, che però questa volta ha l’occasione per tornare al successo, potendo contare un margine di tre colpi sullo statunitense David Lipsky (203, -13) e quattro sul francese Alexander Levy (204, -12).

Per quanto riguarda gli italiani, Renato Paratore ha altalenato sette birdie a cinque bogey per il suo 70 di giornata (-2); Matteo Manassero è scivolato dal settimo posto, con un birdie e quattro bogey (75), mentre Nino Bertasio con un birdie e due bogey ha chiuso in 71. E’ uscito al taglio, invece, per la seconda volta di fila Edoardo Molinari, 130° con 149 (76 73, +5).

News