Grande rimonta nel Vierumäki Finnish Challenge (Challenge Tour) di Andrea Pavan, che sul tracciato del Vierumäki Resort (par 72), nella città finlandese da cui il circolo prende il nome, si è classificato al settimo posto con 277 colpi (70 69 72 66, -11). Con un ottimo secondo giro Pavan è risalito dal 20° chiudendo a soli quattro colpi dal vincitore.

Il successo è andato all’inglese Sam Walker (273 – 68 68 69 68, -15), nella foto, che ha lasciato a due colpi lo scozzese Scott Henry, l’olandese Darius Van Driel e i francesi Romain Langasque e Julien Guerrier (275, -13) e a tre lo svedese Bjorn Hellgren (276, -12). Al 20° posto Matteo Delpodio con 280 colpi (70 69 69 72, -8), mentre il neo pro Michele Ortolani ha chiuso in 59° posizione con 287 (71 69 75 72, -1).

Sam Walker, 38enne di Birmingham e una carriera in altalena tra Challenge Tour e qualche stagione nel circuito maggiore con infiniti passaggi alla Qualifying School, ha ottenuto il quarto successo con un 68 (-4) conclusivo frutto di cinque birdie e di un bogey. Ha ricevuto un assegno di 28,800 euro su un montepremi di 180.000 euro.

Andrea Pavan ha realizzato un 66 (-6) con sette birdie e un bogey. Matteo Delpodio e Michele Ortolani hanno girato in 72 colpi con quattro birdie, due bogey e un doppio bogey ciascuno. Sono usciti al taglio, caduto a 142 (-2), Corrado De Stefani, 68° con 143 (72 71, -1), Niccolò Quintarelli, 117° con 147 (75 72, +3), e Filippo Bergamaschi, 142° con 152 (74 78, +8).

I RISULTATI

News