Filippo Bergamaschi, 11° con 135 (69 66, -7), è in rimonta insieme a Francesco Laporta, 14° con 137 (69 68, -5), nel Le Vaudreuil Golf Challenge (Challenge Tour), sul percorso del Golf PGA France du Vaudreuil (par 71), in Francia. Al vertice con 130 (68 64, -12) il transalpino Clément Sordet, reduce dal successo in Spagna, tallonato dallo scozzese Ross Kellett (131, -11) e con il sudafricano Dylan Frittelli, il tedesco Sebastian Heisele, lo svedese Alexander Bjork e l’australiano Nick Cullen, terzi con 132 (-10). Buon passo di Andrea Maestroni, 17° con 138 (68 70, -4), e di Lorenzo Gagli, 26° con 139 (69 70, -3), e subito dietro Leonardo Motta, 34° con 140 (68 72, -2), e Marco Crespi, 48° con 141 (68 73, -1).

Clément Sordet ha rimontato cinque posizioni con un 64 (-7) frutto di otto birdie con un bogey. Per Bergamaschi 66 (-5) colpi con sei birdie e un bogey, per Laporta 68 (-3) con quattro birdie e un bogey, per Maestroni e per Gagli 70 (-1) con tre birdie e due bogey per il primo e con quattro birdie, un bogey e un doppio bogey per il fiorentino. Motta ha girato in 72 (+1) con due birdie e tre bogey e Crespi in 73 (+2) con tre birdie e cinque bogey.

A sorpresa non ha superato il taglio, caduto a 142 (par), Nicolò Ravano, 83° con 144 (70 74, +2), secondo la scorsa settimana. Out anche Matteo Delpodio, 108° con 146 ( 73 73, +4), Andrea Perrino (72 79) e Andrea Pavan (74 77), 141.i con 151 (+9), quest’ultimo a corto di ritmo dopo un mese di stop. Il montepremi è di 210.000 euro (33.600 euro al vincitore).

Fonte Federgolf

I RISULTATI

News