Con 203 colpi (69 67 67, -13) il francese Thomas Elissalde ha vinto il Castello Tolcinasco Open precedendo di misura Niccolò Quintarelli (204 – 69 66 69, -12). Sul percorso del GC Castello Tolcinasco (par 72), nel torneo in calendario nell’Alps Tour e nell’Italian Pro Tour e sesto evento del Progetto Ryder Cup 2022, terzo posto per il transalpino Erwan Vieilledent (205, -11) e quarto per Joon Kim (206, -10), altro protagonista della gara.

Buone prove di Alessandro Grammatica, Gregory Molteni e Aron Zemmer, 12.i con 208 (-8), e dei tre dilettanti che hanno superato il taglio, Jacopo Vecchi Fossa, 18° con 209 (-7), Giovanni Manzoni, 31° con 213 (-3), leader dopo un giro con 64 (-8) record per amateur, e Andrea Cavallaro, 48° con 217 (+1). Sono un po’ mancati alle attese Enrico Di Nitto, comunque 27° con 211 (-5) e Stefano Pitoni, uscito dopo 36 buche.

Thomas Elissalde (nella foto di Bellicini), 24 anni, ha ottenuto il terzo titolo nell’Alps Tour e ha ricevuto un assegno di 5.800 euro su un montepremi di 40.000 euro. “Sono molto contento, mi sono espresso bene e sono stato assistito dal gioco lungo, fondamentale su questo percorso -ha detto il vincitore-. Ho avuto un grande aiuto da mio fratello, che mi ha fatto da caddie e che ha  saputo mantenermi calmo. Ho capito di poter vincere solo alla penultima buca, quando ho visto il leaderboard: avevo due colpi di margine, così mi sono rilassato finendo a rischio di playoff con il bogey finale”

 

I RISULTATI

News