Dopo le prime 18 buche al GC Le Fonti, partenza in salita per il campione in carica Alessandro Tadini e per Matteo Manassero, entrambi a 8 lunghezze dal leader. Domani il taglio:resteranno in gara i primi 40 classificati e i pari merito

Il bresciano Andrea Zani (professionista al Golf Franciacorta) è al comando del Campionato Nazionale Open con 63 colpi (-9) dopo il giro iniziale disputato sul percorso bolognese del Golf Club Le Fonti (par 72) a Castel San Pietro Terme. In seconda posizione con 64 (-8) Francesco Laporta. Al terzo posto con 66 (-6) Filippo Bergamaschi, Cristiano Terragni, Enrico Di Nitto, Nicola Maestroni e Matteo Verardo. Ottavi con 67 colpi (-5) Andrea Maestroni e gli amateur Guido Migliozzi e Giacomo Fortini. In alta classifica anche Lorenzo Scotto, Nino Bertasio, Lorenzo Magini e Andrea Rota, undicesimi con 68 (-4). In quindicesima posizione con 69 (-3) Michele Cea (amateur), Alberto Fisco e Michele Ortolani. Al 18° posto con 70 (-2) un nutrito gruppo formato da Corrado De Stefani, Matteo Delpodio, Stefano Pitoni, Lorenzo Gagli, Andrea Bolognesi, Nicholas De Pedrazzi, Federico Elli, Nicolò Gaggero, Leonardo Sbarigia, Leonardo Motta, e i dilettanti Francesco Donaggio, Andrea Saracino, Riccardo Alberti e Alessandro Stucchi. Partenza lenta per Matteo Manassero e per il campione in carica Alessandro Tadini, trentaduesimi con 71 (-1), al pari di Andrea Romano, Federico Colombo, Marco Crespi, Riccardo Serafini, Alessio Artino e i dilettanti Jacopo Vecchi Fossa e Luca Baraldini.

Francesco Laporta (foto Bellicini)
Francesco Laporta (foto Bellicini)

Formula di gioco – Domani (giovedì 7) il secondo dei quattro round da 18 buche determinerà il taglio, che lascerà in gara i primi 40 classificati e i pari merito. Il montepremi è di 50.000 euro, dei quali 7,250 euro andranno al vincitore. L’ingresso per tutta la durata della manifestazione sarà gratuito.

Il leader – Dopo aver raggiunto la vetta della classifica con una prestazione autoritaria (sette birdie e un eagle), Andrea Zani non ha intenzione di fermarsi. Professionista dal 2004, il 33enne bresciano ha già assaporato il gusto della vittoria con l’Open Le Fronde del 2005 (Alps Tour) e ha sfiorato il successo nel Campionato Nazionale Open del 2008, concluso in seconda posizione dietro a Bernardini: “Questo primo giro è stato praticamente perfetto sia nel gioco da tee a green sia nel rendimento con il putter. La svolta positiva è arrivata con l’eagle alla 14: ero alla mia quinta buca e quella prodezza mi ha dato una grande iniezione di fiducia. Spero di trovare la giusta continuità per proseguire su questi livelli”.

Progetto golf e scuole – Oltre 200 bambini degli Istituti Scolastici Albertazzi e Sassatelli di Castel San Pietro Terme e Don Milani di Poggio Grande hanno trascorso la mattina al Golf Club Le Fonti per andare “a scuola di golf”. Nei prossimi giorni faranno la conoscenza del golf anche le 5 classi della terza elementare dell’Istituto Scolastico Don Luciano Sarti di Castel San Pietro Terme per un totale di 500 ragazzi. Nella prima giornata gli aspiranti golfisti si sono divertiti con bastoni e palline in campo pratica e hanno seguito con curiosità alcune fasi di gioco del Campionato Nazionale Open. L’entusiasmo e l’interesse dimostrato hanno confermato la bontà del progetto di avviamento al golf promosso dal Golf Club Le Fonti con il supporto della Direzione Didattica di Castel San Pietro Terme. L’iniziativa proseguirà con lezioni di gruppo per facilitare l’approccio alla pratica golfistica. Nell’ambito del Progetto Golf e Scuola il circolo castellano ha istituito tre borse di studio per i ragazzi che dimostreranno di saper conciliare al meglio sport e istruzione.

Programma degli eventi – Anche nella seconda giornata di gara il Villaggio Ospitalità del GC Le Fonti ospiterà eventi per appassionati e per “non golfisti”. La tecnologia applicata al golf sarà al centro dei test aperti a tutti. Chi volesse provare il golf potrà seguire corsi a cura di maestri certificati (anche per i più piccoli con la “US Kids House”). Per gli spettatori non mancheranno le attrattive culinarie con la degustazione di prodotti tipici regionali attraverso percorsi enogastronomici.

LA CLASSIFICA http://www.federgolf.it/GaraDetailsDettagli.aspx?id=b242e23a-16f0-e511-83a9-00155d5290c4

 

News