Nel terzo turno del British Masters (European Tour), che si sta giocando al The Grove (par 71) di Chandlers Cross, in Inghilterra, Matteo Manassero ha recuprato19 posizioni e occupa il 38° posto con 209 colpi (73 68 68, -4). Male invece Renato Paratore, sceso in 46a posizione con 210 (73 65 72, -3).

Nuovo leader del torneo è lo svedese Alexander Noren (197 – 67 65 65, -16), 34enne di Stoccolma, già due titoli in stagione e tre colpi di vantaggio sull’inglese Richard Bland (200, -13). A quattro lo svedese Peter Hanson, l’austriaco Bernd Wiesberger, il sudafricano Richard Sterne e l’inglese Tommy Fleetwood (201, -12). Subito dietro, ma probabilmente senza chances per il titolo, l’alto inglese Lee Westwood, settimo con 202 (-11), e il nordirlandese Graeme McDowell, nono con 203 (-10). Hanno o stesso score di Manassero anche il thailandese Thongchai Jaidee e lo spagnolo Pablo Larrazabal e affiancano Paratore l’inglese Matthew Fitzpatrick, campione uscente, e il thailandese Kiradech Aphibarnrat.

I RISULTATI

News