Primo titolo nell’Alps Tour per il 24enne francese Victor Perez vincitore con 201 colpi (66 67 68, -15) dell’Alps de Las Castillas al Club de Golf de Lerma (par 72) di Burgos in Spagna. Ha preceduto di due colpi il connazionale Fabien Marty e lo spagnolo Daniel Berna (203, -13) e di quattro il transalpino Maxime Radureau (205, -11).
Buone prove di Alessandro Grammatica (nella foto), quinto con 206 (67 72 67, -10), Enrico Di Nitto, nono con 209 (67 70 72, -7), e di Nunzio Lombardi, 11° con 210 (71 66 73, -6), che sono stati sempre in alta classifica. A premio anche Corrado De Stefani, 18° con 212 (67 72 73, -4), Federico Maccario (72 72 70) e Leonardo Sbarigia (68 72 74), 29.i con 214 (-2), Aron Zemmer, 37° con 215 (72 72 71, -1), Joon Kim, 43° con 216 (70 71 75, par), e Gugliemo Bravetti, 45° con 217 (72 72 73, +1). A Perez è andato un assegno di 6.960 euro su un montepremi di 48.000 euro.
Non hanno superato il taglio, caduto a 144 (par): Lorenzo Magini e Rocco Sanjust, 53° con 145 (+1), fuori per un colpo, Valerio Pelliccia, 60° con 146 (+2), Gregory Molteni, Stefano Pitoni, Niccolò Quintarelli e Cristiano Terragni, 68.i con 147 (+3), Michele Ortolani, 82° con 148(+4), Federico Ranelletti, 92° con 150 (+6), Lorenzo Scotto e Andrea Bolognesi, 99.i con 151 (+7), e Federico Colombo, 115° con 155 (+11).

Fonte Federgolf

I RISULTATI

News