Un confronto fattivo, concreto e decisamente formativo, anche per la  presenza in aula di numerosi arbitri di spessore internazionale, è stato al centro del meeting AIAG 2019 di fine ottobre, tenutosi al Golf Club Ugolino.

I temi trattati nell’incontro hanno riguardato la più stretta attualità sulle nuove Rules, l’applicazione pratica in campo, il Pace of Play e le modalità per agevolare il gioco dei disabili.

Nel ruolo di docenti sono intervenuti:

  • Niccolò Nesti, arbitro effettivo dell’European Tour;
  • Sebastiano (Jano) Torrisi, arbitro effettivo dell’European Tour;
  • Gaia Zonchello, arbitro effettivo dell’European Tour;
  • Davide Maria Lantos, director of tournament operations del LET (Ladies European Tour)
  • Sveva Greco, traduttrice italiana delle Rules R&A e arbitro internazionale.

Un meeting di elevatissimo livello tecnico, con gli arbitri AIAG che hanno così avuto l’opportunità di un dialogo e confronto diretto con i più preparati arbitri italiani operanti sui Tour golfistici internazionali, al quale ha partecipato in teleconferenza anche il Presidente AIAG Roberto Ballini (impegnato nell’arbitraggio al Gran Final dell’Alps Tour), il quale ha instancabilmente operato per creare un incontro di questo livello. Un ringraziamento particolare anche al Vice Presidente Marcello Franchi, Responsabile formazione AIAG, per l’ideazione e supporto dato assieme agli altri consiglieri nell’organizzazione dell’evento.

AIAG si dimostra così, a pochi anni dalla sua istituzione, come un’associazione in grado di creare eventi di altissimo livello nel panorama arbitrale italiano.

News